Maire Tecnimont, perdita netta sem1 migliora a 55,6 mln

mercoledì 1 agosto 2012 15:27
 

MILANO, 1 agosto (Reuters) - Maire Tecnimont ha archiviato il primo semestre con un miglioramento della perdita netta e dei margini, pur in presenza di una contrazione dei ricavi.

La perdita netta, si legge in un comunicato del gruppo attivo nell'ingegneristica, si è attestata a 55,6 milioni, rispetto a un rosso di 179 milioni di un anno prima (+68,9%).

L'Ebitda è negativo per 9,4 milioni, mentre nel primo semestre del 2011 il rosso ammontava a 159,6 milioni (+94,1%).

I ricavi sono scesi del 9,1%, a 1,162 miliardi.

Al 30 giugno scorso, il portafoglio ordini ammontava a 3,406 miliardi, in leggera crescita rispetto ai 3,258 miliardi al 31 dicembre 2011.

Per l'intero anno in corso, Maire Tecnimont prevede ricavi in calo e un Ebitda positivo. Sono previste dismissioni pari a circa 130-140 milioni, con plusvalenze per 40-50 milioni.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia