Eni vede produzione 2012 +10% anche con stop Mare del Nord e Nigeria

mercoledì 1 agosto 2012 13:55
 

MILANO, 1 agosto (Reuters) - Eni stima per il 2012 una crescita della produzione di idrocarburi del 10% al netto dei Psa (production sharing agreement), della fermata di Elgin Franklin nel Mare del Nord e dei fenomeni di sabotaggi registrati in Nigeria. E' quanto si legge nelle slide in vista della conference call con gli analisti sui risultati del secondo trimestre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia