PUNTO 2-Fiat Industrial, utile meglio di attese, forte Iveco

mercoledì 1 agosto 2012 18:08
 

* Risultati trimestre meglio di attese, forte Iveco

* Gruppo continua a guardare Navistar

* Ristrutturazione stabilimenti Europa, accordo a Ulm (Aggiunge dichiarazioni, contesto)

MILANO, 1 agosto (Reuters) - Fiat Industrial ha chiuso il secondo trimestre 2012 con utile della gestione ordinaria a 631 milioni, migliore delle attese degli analisti, soprattutto grazie a Iveco sostenuta da tagli dei costi.

I ricavi salgono del 5,4% a 6,6 miliardi, l'utile netto a 256 da 239 milioni.

Il debito industriale netto si attesta a 1,963 miliardi, la liquidità a 5,7 miliardi.

Il risultato della gestione ordinaria di Cnh convertito in euro secondo i principi contabili europei è pari a 481 milioni, quello di Iveco a 127 milioni.

Secondo il consensus elaborato da Fiat, gli analisti attendevano un utile di gestione ordinaria a 575 milioni per il gruppo, a 455 milioni per Cnh, a 90 milioni per Iveco.

Il pretasse di gruppo era previsto a 475 milioni, il netto a 285. Debito netto industriale a 1,655 miliardi.   Continua...