Fiat in asta di volatilità, -5%,realizzi e in parte delusione da trim

martedì 31 luglio 2012 15:54
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Fiat va in asta volatilità e cede un teorico 5,35%. Secondo un trader, "della trimestrale non è piaciuto né il dato europeo, anche se il grosso di Fiat è ormai extra Europa, né Chrysler".

Dopo Chrysler il titolo ieri "ha fatto +4% e oggi torna dov'era. La reazione negativa può dipendere anche da attese di un debito netto inferiore dopo i risultati Chrysler", aggiunge l'operatore.

L'indebolimento dell'euro, sostiene un analista, sta impattando sul comparto auto, Fiat e Peugeot comprese.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia