Sea, ricavi e margini in aumento nel primo semestre

martedì 31 luglio 2012 16:07
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Sea, la società di gestione degli aeroporti milanesi, ha chiuso il primo semestre con ricavi e margini in crescita.

E' quanto fa sapere la società in una nota, precisando che nei primi sei mesi dell'anno i ricavi sono pari a 323 milioni di euro, in aumento del 7,7%, e che l'Ebitda è pari a 75,8 milioni (+13,7%) e consente un incremento del margine dal 22,2% del primo semestre 2011 al 23,5% dei primi sei mesi del 2012.

La società che gestisce gli scali milanesi ha registrato, nel periodo gennaio-giugno, un utile netto di 22,6 milioni, in calo da un anno prima, quando si era attestato a 37,1 milioni. L'indebitamento finanziario netto nel semestre è di 340,8 milioni rispetto ai 304,3 milioni di un anno fa.

Sea, che sottolinea il complesso scenario macroeconomico e di settore, "anche in attesa dell'applicazione dei nuovi livelli tariffari con l'entrata in vigore del contratto di programma (pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 25 luglio), ritiene possibile un'evoluzione positiva dei margini operativi lordi del 2012, ove il contesto di riferimento non subisca significative modifiche".

Quanto al traffico passeggeri e merci a Malpensa e Linate, la società fa sapere che, nei primi sei mesi dell'esercizio, i passeggeri del sistema aeroportuale milanese hanno raggiunto 13,2 milioni (-1,3%), mentre le merci, con 212.000 tonnellate, registrano un decremento dell'8,7%.

Nel dettaglio, alla fine del mese scorso Malpensa ha registrato una contrazione del 3,8% del traffico, a 8,8 milioni di passeggeri, e il trasporto merci una contrazione del 9%, su cui essenzialmente ha influito la cessazione dell'attività di Cargoitalia. Linate, invece, con 4,5 milioni di passeggeri, ha registrato, rispetto ai primi sei mesi del 2011, una crescita del 4,1% (+175.000 passeggeri).

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia