PUNTO 2-Fiat, risultati in linea, titolo -4% su timori Europa

martedì 31 luglio 2012 19:32
 

* Gruppo conferma obiettivi per il 2012

* Analisti scontano peggioramento per crisi Europa

* Mercato auto Italia luglio -20% - Marchionne (Aggiunge dichiarazioni Marchionne)

di Stefano Rebaudo

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Fiat ha chiuso il secondo trimestre con risultati tutto sommato in linea con le attese di consensus ma il titolo in borsa chiude in netto ribasso a circa -4%.

"Non ci sono grandi novità sui risultati, ma qualcuno comincia a scontare una revisione al ribasso dei target per la debolezza del mercato europeo", dice un analista, ricordando che il titolo era salito del 4% ieri sui dati Chrysler.

Fiat ribadisce gli obiettivi 2012, ripetendo la formula utilizzata nella nota del primo quarto, cioè le attese sono confermate, nonostante "l'assenza di visibilità" sul mercato europeo. Fiat dà generalmente indicazioni sull'andamento dell'anno con i dati del terzo trimestre.

"Quest'anno hanno diffuso i dati del secondo trimestre con qualche giorno di ritardo rispetto all'anno scorso e sono circolate voci di operazioni straordinarie, qualcuno parlava addirittura di Alfa Romeo", dice un altro analista. "Il fatto che non sia arrivato nulla ha probabilmente deluso".

Una nota della società dice che il gruppo ha realizzato un risultato della gestione ordinaria di 717 milioni nell'area Nafta (670 milioni nel primo trimestre), di 238 milioni in America Latina (235 milioni), di 64 milioni in Asia Pacifico (77 milioni), negativa per 138 milioni in Europa, Medio Oriente e Africa (-207 milioni).   Continua...