Rcs, perdita netta sem1 427 mln per svalutazioni Spagna, ricavi -10,5%

martedì 31 luglio 2012 18:15
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Rcs Mediagroup ha chiuso il primo semestre con una perdita netta di 427 milioni di euro (da -19,5 milioni di un anno prima) e un ebitda positivo per 17,8 milioni, in netto calo dai 43,5 milioni del primo semestre 2011.

Il Cda ha deliberato di convocare un'assemblea dei soci ai sensi dell'articolo 2446 del codice civile che disciplina il caso in cui il capitale si riduce di oltre un terzo a causa di perdite. Il consiglio proporrà di rinviare i provvedimenti opportuni a data da definire in connessione con l'approvazione di un piano per lo sviluppo del gruppo.

L'assemblea è stata convocata per il 16 e il 23 ottobre.

Sul risultato netto pesano svalutazioni di attività immateriali per 305,4 milioni di euro, dovute quasi totalmente a Quotidiani Spagna, spiega una nota.

I ricavi netti consolidati si attestano a 799,9 milioni di euro, in calo del 10,5%.

Per il 2012 si prevedono ricavi ed ebitda in diminuzione e un risultato netto in perdita, anche in presenza della plusvalenza dalla cessione di Flammarion.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia