Ubs, utile trim2 soffre calo trading, perdita Facebook

martedì 31 luglio 2012 09:13
 

ZURIGO, 31 luglio (Reuters) - UBS ha annunciato una contrazione dell'utile netto a 425 milioni di franchi svizzeri - dal miliardo del corrispondente periodo dell'anno scorso - a causa di una forte riduzione delle attività di trading e una perdita per 349 milioni in relazione allo sbarco in borsa di Facebook a maggio.

Il titolo ha avviato le contrattazioni alla borsa di Zurigo in forte calo, cedendo nelle prime battute circa il 4%.

Il risultato è meno della metà delle stime degli analisti che in media si aspettavano 1,141 miliardi di franchi.

Prudente l'outlook: la banca svizzera ha detto che continuerà ad esplorare strade per migliorare l'efficienza senza entrare nel dettaglio di ulteriori misure. La banca, che ha 63.520 dipendenti a fine giugno, ha ridotto l'organico di circa 3.500 posizioni.

UBS ha detto comunque di essere fiduciosa sulla raccolta netta che, nella divisione di private banking, ha totalizzato 9,5 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia