PUNTO 1-Acea, utile netto sem1 a 34,1 mln (+158,3%)

lunedì 30 luglio 2012 19:00
 

(Aggiunge altri dettagli da comunicato)

ROMA, 30 luglio (Reuters) - Acea ha chiuso il primo semestre con un utile netto a 34,1 milioni (+158,3%) su ricavi consolidati per 1.688,9 milioni (+5,2%).

L'Ebitda è pari a 320,7 milioni (+11,0%), l'Ebit a 142,8 milioni (+369,7%).

Il debito netto al 30 giugno 2012 e pari a 2,566 miliardi, 72,8 milioni in meno rispetto al dato del primo trimestre e con un'incidenza sul patrimonio netto pari a 1,9 volte.

I risultati, spiega la società in una nota a proposito dell'evoluzione prevedibile della gestione, "sono positivi e in linea con gli obiettivi del Piano Industriale 2012-2016".

Secondo l'Ad Marco Staderini, che domani alle 10,30 terrà una conference call con gli analisti, alla luce dei risultati della semestrale, Acea ha "la capacita finanziaria per continuare ad investire per la crescita, cogliendo le opportunita che potrebbero presentarsi".

Per un confronto corretto tra questa semestrale e quella di un anno fa, spiega la nota di Acea, occorre considerare che i dati economici del primo semestre 2011 sono influenzati dagli accantonamenti effettuati per le incertezze connesse al recupero dei conguagli tariffari relativi ad ATO5-Frosinone e Gori e includono la joint venture con GdF Suez Energia Italia (il cui scioglimento e stato formalizzato in data 31 marzo 2011). Tali risultati comprendono, pertanto, anche le plusvalenze relative allo scioglimento della stessa jv.

Il tax rate del primo semestre 2012 e salito al 52,2% (43,8% nel primo semestre 2011) per la crescita delle imposte determinata principalmente dall'applicazione dell'addizionale Ires ad Acea Distribuzione.

Gli investimenti di Acea sono saliti a 299 milioni di Euro rispetto ai 183,8 milioni del primo semestre del 2011.   Continua...