Chrysler, utile trim2 436 mln dlr (+141%), ricavi 16,8 mld dlr (+23%)

lunedì 30 luglio 2012 18:22
 

DETROIT, 30 luglio (Reuters) - Chrysler ha archiviato il secondo trimestre con ricavi e margini in deciso rialzo, e ha confermato le previsioni sull'intero anno.

La casa di Detroit, controllata da Fiat, si legge in un comunicato, ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 436 milioni di dollari, in crescita del 141% rispetto ad un anno prima.

I ricavi sono saliti del 23%, a 16,8 miliardi di dollari.

Le consegne di veicoli a livello mondiale sono aumentate del 22%, a 630.000 unità.

Chrysler conferma le previsioni sull'intero anno, ovvero consegne di veicoli pari a 2,3-2,4 milioni di unità, ricavi pari a circa 65 miliardi di dollari, un utile operativo uguale o maggiore a 3 miliardi, un utile netto di circa 1,5 miliardi e un free cash flow maggiore o uguale a 1 miliardo di dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia