Mondadori, utile semestre crolla del 67%, intensifica taglio costi

giovedì 26 luglio 2012 14:03
 

MILANO, 26 luglio (Reuters) - Mondadori chiude il semestre con un utile netto in calo del 67% a 7,5 milioni dopo ricavi in flessione dell'8,5% a 676,2 milioni e preannuncia un ancor più consistente impegno a tagliare i costi per far fronte alla crisi in corso.

Il margine operativo lordo è sceso del 39% a 36 milioni, il risultato operativo del 50,3% a 23,8 milioni. I ricavi pubblicitari sono calati del 18,3% a 96 milioni.

La posizione finanziaria netta è passata a -370 milioni da -335,4 miliondi di fine 2011.

"Nella seconda metà dell'esercizio proseguiranno le azioni di contenimento dei costi strutturali secondo nuove, ulteriori guideline individuate in questi mesi per innalzare gli obiettivi precedentemente indicati, al fine di affrontare la difficile realtà di mercato, destinata a protrarsi oltre le aspettative", dice la nota sui conti. Per i prossimi mesi il gruppo ribadisce le stime di una redditività inferiore all'esercizio precedente.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia