Alitalia, perdita di 201 milioni in primo semestre 2012

mercoledì 25 luglio 2012 17:12
 

ROMA, 25 luglio (Reuters) - Il consiglio di amministrazione di Alitalia ha approvato i conti dei primi sei mesi dell'anno che si sono chiusi con una perdita netta di 201 milioni da 94 milioni di rosso nello stesso periodo del 2011.

Lo riferisce una nota della compagnia aerea in cui l'Ad, Andrea Ragnetti, dice che "la parte peggiore dell'anno e' passata".

Per Alitalia, "il secondo semestre dovrebbe essere migliore del primo".

"Serviranno ancora molti sacrifici e dovremo essere uniti e determinati, ma l'inversione di tendenza che mi aspetto ci proietterà verso un 2013 che dovrebbe essere l'anno del ritorno di Alitalia all'utile operativo dopo più di venti anni", dice ancora Ragnetti.

I ricavi totali del periodo sono aumentati, passando da 1,620 a 1,686 miliardi con un incremento del 4,1%.

Per quello che riguarda l'andamento del traffico la prima metà del 2012 fa registrare un piccolo peggioramento (-0,8%) rispetto al primo semestre dell'anno scorso.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia