P&G taglia outlook su utili anno fiscale, titolo giù in premarket

venerdì 27 aprile 2012 13:47
 

27 aprile (Reuters) - Il colosso dei prodotti di largo consumo Procter & Gamble cede il 2% nelle contrattazioni di premarket dopo aver tagliato le previsioni sugli utili annuali.

P&G ha detto di attendersi per l'anno fiscale che terminerà a fine giugno un utile per azione core compreso tra 3,82 e 3,88 dollari, mentre nel febbraio scorso prevedeva un eps di 3,93-4,03 dollari.

Nell'ultimo trimestre, il produttore dei pannolini Pampers e dei rasoi Gillette ha registrato utili pari a 2,41 miliardi di dollari (82 cent per azione), rispetto ai 2,87 miliardi (96 cent) di un anno prima. Gli utili core sono stati pari a 94 cent per azione, stabili rispetto ad un anno prima e un cent meglio delle stime.

P&G ha varato un piano di ristrutturazione, che prevede l'eliminazione di 5.700 posti di lavoro e il taglio di costi per 10 miliardi di dollari entro la fine dell'anno fiscale 2016.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia