Fiat, trading profit trimestre a 866 mln euro

giovedì 26 aprile 2012 15:22
 

MILANO, 26 aprile (Reuters) - Fiat ha chiuso il primo trimestre dell'anno con utile della gestione ordinaria a 866 milioni di euro e debito netto industriale a 5,8 miliardi di euro.

Il gruppo conferma gli obiettivi 2012.

Le previsioni di consensus elaborate da Fiat con 27 analisti indicavano una mediana a 845 milioni per il trading profit di gruppo, a 505 milioni per l'utile pretasse, a 205 milioni per l'utile netto e a 5,83 miliardi per il debito industriale netto.

Il titolo è volatile dopo i dati. Intorno alle 15,15 perde il 2% contro un indice della borsa italiana FtseMib in calo dell'1,7% e un indice Stoxx dell'auto in rialzo dell'1%.

Il trading profit di Chrysler era atteso a 710 milioni di euro, quello di Ferrari e Maserati a 70 milioni.

Le previsioni del gruppo sul 2012, diffuse con i risultati del 2011, indicano: fatturato a oltre 77 miliardi, trading profit a 3,8-4,5 miliardi, utile netto a 1,2-1,5 miliardi, debito netto industriale a 5,5-6,0.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia