Santander, utile trim1 cala meno di attese dopo accantonamenti

giovedì 26 aprile 2012 09:42
 

MADRID, 26 aprile (Reuters) - Banco Santander chiude i primi tre mesi dell'esercizio 2012 con un utile netto in caduta del 24% a 1,6 miliardi di euro dopo 3,1 miliardi di accantonamenti a copertura dei crescenti crediti inesigibili di mutui legati alla bolla immobiliare.

Il deterioramento del risultato è comunque inferiore alla madiana delle aspettative tra gli analisti sentiti da Reuters, che indicava 1,4 miliardi.

Al 31 marzo scorso il coefficiente sui 'bad loan' è cresciuto a 3,98% rispetto a 3,89% di fine dicembre.

Intorno alle 9,40 il titolo cede 0,5% sulla piazza di Madrid.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia