Deutsche Bank, su profitti trim1 pesano poste straordinarie

giovedì 26 aprile 2012 09:04
 

FRANCOFORTE, 26 aprile (Reuters) - Profitti pre-tasse in calo oltre le attese per Deutsche Bank nel primo trimestre, a causa di poste straordinarie e di un'attività di mercato più debole del previsto, che ha pesato sulle attività di trading e gestione.

Il titolo ha avviato la seduta a Francoforte in ribasso di due abbondanti punti percentuali.

Il profitto pre-tasse della banca tedesca si è attestato a 1,9 miliardi di euro dai 3 miliardi di un anno fa (su stime Reuters per un risultato di 2,4 miliardi), a causa dei costi legati ad alcune dispute legali e alla svalutazione dell'investimento nella società americana di commercializzazione di farmaci Actavis.

Alla divisione 'corporate banking and securities' - tradizionalmente la principale fonte di reddito per Deutsche Bank - l'utile pre-tasse è sceso a 1,7 miliardi di euro da 2,3 miliardi, in quello che la banca ha descritto come un ambiente difficile.

Deutsche ha parlato di una performance complessiva meno favorevole, per quanto si sottolinei che l'andamento generale rimane forte, grazie all'incremento dell'attività dei clienti rispetto alla seconda metà del 2011.

"In questo contesto i mercati finanziari rimangono cauti, così come abbiamo visto in aprile, con l'appetito per il rischio degli investitori marcatamente inferiore" ha dichiarato l'AD Josef Ackermann.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia