Sorgenia (Cir), trim1 in rosso per 14,7 mln, ricavi +9,5%

venerdì 20 aprile 2012 18:51
 

MILANO, 20 aprile (Reuters) - Sorgenia (gruppo Cir ) chiude il primo trimestre con una perdita netta di 14,7 milioni di euro rispetto a un utile di 6,8 milioni dello stesso periodo 2011, su ricavi in crescita del 9,5% a 602 milioni.

I risultati, si legge in un a nota, sono in linea con le previsioni di rallentamento del settore elettrico nazionale alla luce della recessione in atto e degli alti costi del gas in Italia.

L'Ebitda adjusted si attesta a 26,8 milioni, in calo del 41%.

L'indebitamento finanziario netto consolidato al 31 marzo è pari a 1.794,4 milioni rispetto a 1.667,2 milioni al 31 dicembre 2011.

Per quanto riguarda l'avanzamento del Business Plan 2011-2016, nel corso del trimestre sono stati sostanzialmente completati i lavori di realizzazione della centrale di Aprilia (Latina), quarto e ultimo impianto a ciclo combinato (CCGT) previsto nei piani di Sorgenia, la cui entrata in esercizio commerciale è prevista nel secondo trimestre del 2012.

Proseguono inoltre le attività di costruzione di quattro nuovi parchi eolici in Italia per complessivi 40 MW - la cui marcia commerciale è prevista entro la fine del 2012 - e di un nuovo impianto eolico in Francia di 12,5 MW. Continuano anche le attività nell'area Ricerca e produzione di idrocarburi (E&P), attraverso le licenze di esplorazione in Colombia e Mare del Nord.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Sorgenia (Cir), trim1 in rosso per 14,7 mln, ricavi +9,5% | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,369.73
    -0.21%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,615.30
    -0.10%
  • Euronext 100
    1,027.78
    +0.00%