Granarolo, ricavi e utile in crescita in 2011, scende Ebitda

martedì 17 aprile 2012 12:11
 

MILANO, 17 aprile (Reuters) - Granarolo ha chiuso il 2011 con ricavi in crescita del 7,9% a 848,6 milioni di euro e un utile salito del 31,7% a 12,9 milioni di euro.

E' quanto si legge in una nota della società.

L'Ebitda 2011 è però sceso del 4,9% su anno a 61,1 milioni, mentre l'Ebit è cresciuto del 2,7% a 32,8 milioni.

L'indebitamento netto si è ridotto a 118,4 milioni dai 144,5 milioni dell'anno prima.

Per i prossimi anni, l'azienda prevede di espandersi sia per linee interne che esterne.

"Abbiamo varato un piano strategico 2012-2016 che prevede una crescita dimensionale sia per linee interne che esterne. Puntando su innovazione, qualità e italianità dei nostri prodotti cercheremo opportunità di crescita esterna in aree a valore aggiunto in particolare nel caseario sulla scia dell'acquisizione di Lat Bri perfezionata già lo scorso febbraio", ha spiegato il presidente Gianpiero Calzolari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia