Citigroup, eps trim1 sotto attese per poste extra, -1,5% in preborsa

lunedì 16 aprile 2012 14:11
 

NEW YORK, 16 aprile (Reuters) - Citigroup ha chiuso il primo trimestre con un eps di 0,95 dollari contro attese, elaborate da Thomson Reuters I/B/E/S, che indicavano 1 dollaro.

Senza l'impatto negativo di alcune poste straordinarie l'eps sarebbe di 1,1 dollari.

Il titolo nel preborsa scende dell'1,5% dopo l'annuncio dei conti del trimestre.

I ricavi, al netto delle poste CVA/DVA e dell'utile netto da investimenti di minoranza, si sono attestati a 20,2 miliardi di dollari contro i 19,8 miliardi attesi. Includendo queste poste i ricavi scendono a 18 miliardi di dollari.

Sul fronte patrimoniale il Tier 1 common ratio a fine trimestre è al 12,4% ma se elaborato secondo Basilea 3 scende al 7,2%.

Nella nota l'istituto spiega che "c'è ancora molta incertezza dal punto di vista macro" e quindi continuerà a "gestire il rischio con attenzione".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia