Adr, in attesa tariffe, verso rifinanziamento 500 mln debito - report

giovedì 5 aprile 2012 12:32
 

ROMA, 5 aprile (Reuters) - Aeroporti di Roma, controllata da Gemina, dovrebbe finalizzare entro giugno l'accordo con le banche per rifinanziare 500 milioni di debito in scadenza a febbraio 2013, venderà nel secondo semestre le attività Adr Retail e dei parcheggi per un introito netto stimato in almeno 200 milioni e si aspetta un incremento tariffario di 8-9 euro per passeggero.

Lo scrive in un report Equita che, dopo una recente conference della società, ne ricorda i temi più importanti toccati dal management e aggiorna le sue previsioni alzando il target price di Gemina a 0,89 euro (da 0,80 euro).

A proposito degli aumenti tariffari, gli analisti ricordano che nel corso della conference "il management ha detto che le nuove tariffe dovrebbero essere in linea con quelle della Sea (che gestisce gli scali lombardi), pari a 8-9 euro di incremento per passeggero" e più elevate delle stime "conservative" di 5,4 euro fatte dalla società di intermediazione.

Il tema del rinnovo tariffario, legato anche alla richiesta della società di ottenere dal governo un riconoscimento per il mancato adeguamento degli ultimi dieci anni, non ha ancora una data precisa.

"Riteniamo che ora gli incrementi tariffari siano più probabili dopo il cambio di governo e la crescente pressione per la saturazione del principale aeroporto italiano", dicono gli analisti di Equita nel report, ricordando che gli investimenti privati previsti nel piano, pari a 12 miliardi di euro al 2044, hanno importanti effetti su occupazione e Pil.

Più a breve c'è il tema del rifinanziamento del debito.

La società ha detto nella conference di aver ricevuto offerte non vincolanti da 8 banche "che saranno confermate a breve" e la prossima scadenza è al 2015. Il costo di questo rifinanziamento è anche legato a un possibile miglioramento del rating non escluso dalla società, dice il report, sia per il venir meno dei rischi finanziari a breve sia per l'eventuale finalizzazione della cessione di Adr Retail.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia