Telecom Italia, perdita netta 2011 a 4,7 mld dopo svalutazioni

giovedì 29 marzo 2012 17:35
 

MILANO, 29 marzo (Reuters) - Telecom Italia ha chiuso il 2011 con una perdita netta di 4,726 miliardi di euro dopo svalutazioni per 7,3 miliardi.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che il consiglio proporrà un dividendo pari a 4,3 cent per le azioni ordinarie e a 5,4 cent per le risparmio.

Telecom a fine febbraio ha annunciato un taglio della cedola a 900 milioni complessivi e la conferma degli obiettivi di riduzione del debito, misure che avrebbero portato alla conferma del rating sul credito.

Il gruppo aveva chiuso i 9 mesi con una perdita di 1,206 miliardi di euro a causa di svalutazioni per oltre 3 miliardi.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia