Bpm, fiducia su rimozione gran parte add-on Bankitalia in 2012-AD

martedì 27 marzo 2012 20:08
 

MILANO, 27 marzo (Reuters) - Pop Milano conta di potere eliminare la gran parte delle maggiori ponderazioni richieste dalla Banca d'Italia per il calcolo dei coefficienti patrimoniali entro il 2012.

Lo ha detto l'AD Piero Montani nel corso della conference call sui risultati 2011.

"Pensiamo che una parte consistente degli add-on vengano rimossi per quest'anno. Siamo fiduciosi", ha detto l'AD aggiungendo che questo potrebbe portare un beneficio sul Core Tier 1 di 50 punti base.

Al 31 dicembre 2011 il Core Tier 1 si attesta all'8,02% dal 6% di fine settembre dopo l'aumento di capitale da 800 milioni e la conversione anticipata del convertendo per circa 400 milioni.

Il coefficiente tiene conto dei filtri prudenziali (add-on) imposti dalla Vigilianza a giungo 2011 e dei Tremonti bond da 500 milioni che la banca deve ancora rimborsare.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia