UniCredit, Italia torna in utile, punta a buona offerta credito - Nicastro

martedì 27 marzo 2012 20:04
 

MILANO, 27 marzo (Reuters) - Il 2011 ha segnato il ritorno all'utile per le attività italiane di UniCredit con un risultato ante imposte positivo per 598 milioni contro il rosso di 177 milioni del 2010.

"Il rilancio delle attività italiane annunciato nel piano sta procedendo bene", ha spiegato l'AD Federico Ghizzoni nella conferenza stampa sui conti 2011.

I ricavi sono cresciuti del 6,3% a 10,899 miliardi, mentre l'utile operativo è balzato a oltre 1 miliardo.

"Grazie all'aumento di capitale e alla buona liquidità l'aspettativa - ha spiegato il direttore generale Roberto Nicastro - è di poter ripartire con una buona offerta di credito anche se il contesto attuale è di una domanda limitata".

"Stiamo continuando a vedere una domanda di credito molto buona dai settori orientati all'export", ha concluso.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia