Intesa SP, dividendo scarso investimento per futuro -Beltratti

giovedì 22 marzo 2012 11:26
 

TORINO, 22 marzo (Reuters) - La cedola contenuta di Intesa Sanpaolo, da distribuire quest'anno relativamente all'esercizio 2011, è un investimento che porterà frutti in termini di crescita e dividendi futuri.

"Il resto verrà reinvestito in azienda per la crescita e dividendi futuri", ha detto il presidente del Consiglio di gestione della banca Andrea Beltratti, a margine di un convegno, commentando la decisione sulla cedola. "Si tratta di uno spostamento del tempo di flussi tra oggi e domani".

Intesa ha chiuso il 2011 con una forte perdita dovuta alla rettifica degli avviamenti, ma è riuscita a distribuire un dividendo di 5 cent, attingendo alle riserve.

Parlando di un possibile investimento della banca nelle multiutility, Beltratti ha commentato: "Siamo disponibili a entrare in qualunque cosa profittevole per noi e utile per la società. Siamo presenti in tante attività, siamo la più grande banca in Italia, il settore energia è interessante, come altri".

(Gianni Montani)

(via Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia