PUNTO 1-Maire Tecnimont, perdita di 296 mln in 2011, Ebitda negativo

mercoledì 21 marzo 2012 18:40
 

(Aggiunge dettagli da comunicato)

MILANO, 21 marzo (Reuters) - Maire Tecnimont ha chiuso il 2011 con una perdita e un Ebitda negativo, sebbene i ricavi siano cresciuti del 4,4%, a 2,646 miliardi di euro.

Il rosso, si legge in un comunicato della società di ingegneristica, si è attestato a 296 milioni, mentre il 2010 aveva visto un utile (62 milioni). L'Ebitda è stato negativo per 305 milioni, dato che si confronta con +133 milioni dell'esercizio precedente.

L'impatto negativo è stato determinato sopratutto dalla business unit Energia: al netto di quest'ultima, infatti, l'Ebitda è positivo per 69 milioni. Molto bene, invece, la divisione oil, gas e petrolchimico, che ha generato 2 miliardi di ricavi (+76,8%).

Il portafoglio ordini è sceso del 9,4%, a 4,853 miliardi di euro, mentre le nuove acquisizioni sono calate del 22,2%, a 2,069 miliardi.

Maire Tecnimont prevede per quest'anno ricavi in linea con il 2011. L'Ebitda della divisione oil, gas e petrolchimico è visto in linea con l'anno scorso. Maire Tecnimont "conferma le intenzioni strategiche di focalizzazione sul core business... nonché di rafforzamento commerciale e operativo nei mercati geografici in cui è già presente, nonché di penetrazione nei nuovi mercati ad alta potenzialità (Africa occidentale, Far East, Americhe), con particolare attenzione al contenuto locale".

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia