Bbva rafforza capitale, onere su conti 2011 per goodwill Usa

martedì 10 gennaio 2012 09:41
 

MADRID, 10 gennaio (Reuters) - Sui risultati 2011 di Bbva peserà un onere di 1 miliardo di euro a causa di un aggiustamento di valore sul goodwill relativo a una controllata Usa, operazione che rafforzerà il capitale dell'istituto di 400 milioni.

La seconda banca spagnola ha spiegato che la svalutazione non avrà impatto sulla liquidità della banca nè sulla sua solvibilità o sulla politica dei dividendi, ma avrà un effetto positivo sul capitale core.

L'aggiustamento di valore è legato alla lenta ripresa dell'economia americana e alle attese di bassi interessi negli Stati Uniti, paese che conta per circa il 7% degli utili di Bbva.

Intorno alle 9,30 il titolo sale dell'1,51% a 128,07 euro, in linea con il comparto delle banche europee.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia