Assicurazioni Europa, prospettive settore in peggioramento - Eiopa

martedì 20 dicembre 2011 17:07
 

LONDRA, 20 dicembre (Reuters) - Le prospettive del settore assicurativo europeo sono peggiorate nella seconda metà del 2011 a causa dell'aggravamento della crisi del debito sovrano, del rallentamento dell'economia e dei persistenti bassi livelli dei tassi di interesse.

E' quanto rileva l'autorità europea di controllo per le assicurazioni (Eiopa) nella sua analisi semestrale del settore, aggiungendo che in uno stress test condotto su un campione di 82 compagnie assicurative per verificare la tenuta del settore in uno scenario di prolungato periodo di bassi tassi solamente otto società - non specificate dall'Authority - non rispetterebbero i requisiti patrimoniali minimi richiesti.

"Il rischio sovrano e l'assenza di una risposta politica globale alla crisi sono le principali fonti di rischio" del comparto per il 2012, sostiene l'European Insurance and Occupational Pensions Authority.

"Se le risposte politiche rimangono poco convincenti, i settori assicurativi e previdenziali europei potrebbero essere gravemente e negativamente influenzati", aggiunge.

Sul mercato azionario il comparto ha perso il 16% nel corso del 2011 scontando i timori degli investitori su possibili aumenti di capitale nel settore per far fronte al brusco calo del valore dei titoli sovrani europeo nei portafogli delle compagnie.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia