Creval, utile netto trim3 scende 14%, ricavi +3,2%

martedì 8 novembre 2011 14:25
 

MILANO, 8 novembre (Reuters) - Credito Valtellinese ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di circa 12 milioni di euro, in calo del 14% circa rispetto alla stesso periodo dell'anno precedente e con ricavi di 213 milioni, in progresso del 3,2% circa.

Il risultato netto della gestione operativa sale del 5% a 70,6 milioni mentre crescono gli accantonamenti netti ai fondi per rischi e oneri a 748 milioni da 561 milioni.

A fine settembre il core capital ratio è pari al 6,7% rispetto a 6,31% di fine 2010 mentre il total capital ratio si attesta a 9,80% da 9,52%, dice una nota.

Il risultato complessivo sui nove mesi evidenzia, dice una nota, un utile netto di 44,3 milioni on un incremento del 2% su base annua. I proventi operativi, complessivamente pari a 643 milioni di euro, sono in crescita del 4% dopo un margine di interesse di 389 milioni, in miglioramento del 9,2% da fine settembre 2010, grazie all'aumento dei volumi intermediati e anche alla leggera ripresa dei tassi di mercato.

Il "cost/income", ovvero il rapporto tra oneri e proventi operativi, scende a 66,5% rispetto a 67,3% del settembre dello scorso anno.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

  Continua...