PUNTO 1 - Italcementi, calano utili e margini in trim3

lunedì 7 novembre 2011 20:07
 

(Aggiunge altri dettagli da nota)

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Italcementi archivia il terzo trimestre del 2011 con un utile netto più che dimezzato a 25 milioni circa ma grazie alle plusvalenze delle cessioni di asset in Turchia realizzate nei precenti trimetri riesce a chiudere i primi nove mesi dell'anno con un risultato in forte crescita.

Nei tre mesi a fine settembre sono in leggero calo i ricavi (1,14 miliardi, -1,9%) che beneficiano dell'intonazione positiva dei prezzi, mentre l'effetto negativo dei volumi e l'aumento dei costi operativi incidono maggiormente sul Mol corrente (-14,7% a 191,8 milioni) e sul risultato operativo (-27,3% a 78,3 milioni).

Il gruppo bergamasco stima comunque per il quarto trimestre "un calo dei risultati operativi inferiore a quello consuntivato nei trimestri precedenti", si legge in una nota.

A fronte, infatti, della persistente difficoltà nel mercato egiziano che continua a risentire dell'instabilità politica, il resto del gruppo dovrebbe registrare risultati operativi in miglioramento sfruttando anche il positivo andamento dei prezzi in Italia.

Per migliorare la redditività il gruppo Italcementi ha identificato delle azioni di riduzione dei costi di struttura e di incremento della produttività con un beneficio a regime di circa 160 milioni all'anno di cui 80-100 previsti nel 2012.

Grazie a queste misure e alla contabilizzazione delle plusvalenze generate dalle dismissioni realizzate nel corso dell'anno l'utile netto consolidato del 2011 è visto "in significativo miglioramento".

La posizione finanziaria netta di fine anno dovrebbe confermarsi in linea con i livelli raggiunti a fine settembre.

  Continua...