TI Media, aumenta perdita 9 mesi ma migliora trimestre

giovedì 6 novembre 2008 18:16
 

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Telecom Italia Media TCM.MI, società del gruppo Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione), aumenta la perdita nei nove mesi, ma migliora nel trimestre e ha avviato trattative in esclusiva per la vendita di una quota della controllata Timb, che detiene la rete per la trasmissione dei programmi.

La società ha registrato nei 9 mesi un aumento della perdita netta a 75,2 da 65,8 milioni di euro.

La società, scrive una nota, ha registrato un Ebitda negativo per 44,7 milioni da -37,7 milioni, l'Ebit è peggiorato a -92,7 milioni, da -83,6 milioni, i ricavi sono saliti del 17,7% a 178,3 milioni.

Nel trimestre il gruppo ha evidenziato una ripresa con Ebitda negativo per 9,5 milioni, migliorato di 7,4 milioni rispetto allo stesso periodo del 2007 e un Ebit negativo per 23,6 milioni, migliorato 8,5 milioni.

Il gruppo "ha ricevuto una manifestazione di interesse da parte di un fondo di private equity per l'acquisto di una quota della controllata Timb" e ha deciso di iniziare una trattativa in esclusiva per 60 giorni.