Luxottica tonica in borsa dopo risultati, segue settore

venerdì 6 febbraio 2009 10:46
 

MILANO, 6 febbraio (Reuters) - Luxottica (LUX.MI: Quotazione) tonica a Piazza Affari, all'indomani dei risultati 2008 e sulla scia del comparto che brinda ai dati forniti ieri dalla francese LVMH (LVMH.PA: Quotazione) e oggi da Hermes (HRMS.PA: Quotazione).

Poco dopo le 10,30 il titolo dell'occhialeria guadagna il 4% circa a 11,59 euro con scambi poco sopra la media di un'intera seduta. Il titolo è interessato anche da un movimento di rimbalzo. Nell'ultimo mese risulta in calo di oltre il 13%, escludendo l'avanzata di oggi. L'S&P/Mib .SPMIB sale dello 0,4%.

Il produttore di occhiali da sole e da vista ieri ha annunciato ricavi 2008 di 5,2 miliardi di euro, in miglioramento del 4,7% a cambi correnti. Per il 2008 stima un utile per azione di 0,88 euro rispetto alla precedente previsione di 0,96-0,98 euro fornita a fine ottobre, un profitto netto di 400 milioni, in calo di circa il 16% rispetto all'anno precedente.

Per Deutsche Bank il quarto trimestre è "inferiore al consensus", mentre "i preliminari 2008 e l'aggiornamento del trend a oggi non ha sorpreso le nostre attese" secondo Ubs. La banca svizzera vede rischi di ulteriore abbassamento del consensus nel breve termine.

Bank of America-Merrill Lynch ritiene che il "il titolo non sia ancora attraente in termini di valutazione e di profilo di rischio".

Il lusso oggi nel suo insieme trae beneficio dai risultati Lvmh e Hermes, titoli in rialzo a Parigi tra il 5 e il 6%.

Hermes International ha visto nel corso del 2008 un deciso rallentamento del fatturato, mentre per quest'anno l'attesa è di vendite in linea con il passato esercizio.

I ricavi nell'ultimo trimestre sono migliorati dell'1,7% a cambi costanti rispetto al +7,6% dei tre mesi precedenti, del +12% del secondo trimestre e del +14% dei primi tre mesi del 2008.

A Milano altri titoli del settore moda e lusso si muovono in scia dei concorrenti europei. Bulgari BULG.MI avanza del 2,8%, Safilo (SFLG.MI: Quotazione) e Marcolin (MCL.MI: Quotazione) guadagnano entrambi oltre il 2%, Stefanel (STEP.MI: Quotazione) più del 4%, Benetton Group BNG.MI balza del 5,4%. Rimane un po' più indietro Tod's (TOD.MI: Quotazione) (+0,76%), titolo che era salito in maniera decisa nei giorni scorsi dopo i risultati 2008 e l'outlook sull'anno in corso.