Bmw, perdita operativa nel trimestre, ma meglio di attese

mercoledì 6 maggio 2009 09:30
 

FRANCOFORTE, 6 maggio (Reuters) - BMW (BMWG.DE: Quotazione) ha chiuso il trimestre con una perdita operativa a causa di una contrazione delle vendite nel settore delle auto di lusso, come la X3, e si è rifiutata di fornire previsioni sull'anno.

L'Ebit è negativo per 55 milioni di euro, ma decisamente migliore della perdita prevista da un sondaggio Reuters con 15 analisti che vedeva un dato negativo per 291 milioni.

L'azione in apertura a Francoforte sale del 4,4%.

Grazie a una significativa riduzione delle scorte, il gruppo ha generato un free cash flow di 220 milioni mentre la liquidità ammonta a 10 miliardi a fine marzo.

"Quest'anno intendiamo mantenere o incrementare la quota di mercato nel nostro segmento", ha detto l'AD Norbert Reithofer.

Nel trimestre il concorrente Mercedes, gruppo Daimler (DAIGn.DE: Quotazione), ha realizzato una perdita operativa di 1,12 miliardi di euro; Audi, gruppo Volkswagen (VOWG.DE: Quotazione), ha registrato un utile operativo di 363 milioni di euro.