Finmeccanica conferma i suoi target per 2009 e 2010 - Pansa

venerdì 6 novembre 2009 09:57
 

ROMA, 6 novembre (Reuters) - Finmeccanica SIFI.MI conferma i suoi target sia per il 2009 sia per il 2010, dopo aver fornito ieri sera i risultati sui primi nove mesi dell'anno.

Lo ha detto il condirettore generale e direttore finanziario del gruppo Alessandro Pansa nel corso di una conference call con gli analisti di presentazione dei risultati.

"Siamo fiduciosi di raggiungere i nostri target", ha detto Pansa, il quale ha confermato i vari obbiettivi ed, in particolare, ha detto che per quanto riguarda gli ordini (a 13,6 miliardi nei nove mesi) essi dovrebbero raggiungere i 20-21 miliardi a fine anno, in linea con le previsioni. Così anche nel 2010 Pansa ha detto di pensare di poter raggiungere il target di 22 miliardi malgrado le difficoltà che il settore sta attraversando, "non si può negare che la crisi pesa".

Pansa si è anche soffermato sulle ristrutturazione del debito attuato dalla società dopo le spese sostenute lo scorso anno per l'acquisizione dell'americana Drs. Il codirettore generale ha detto che la società può contare su "una delle più solide strutture finanziarie" del settore.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Finmeccanica conferma i suoi target per 2009 e 2010 - Pansa | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,318.58
    -1.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,531.66
    -1.01%
  • Euronext 100
    1,024.55
    -0.15%