Juventus, utile nove mesi 36,1 mln, prevista chiusura in perdita

giovedì 12 maggio 2016 15:59
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Juventus Football Club ha chiuso i primi nove mesi del bilancio 2015/2016 con un utile di 36,1 milioni di euro da una perdita di 5,8 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente.

Una nota della squadra di calcio, che ha vinto lo scudetto nel campionato di serie A, precisa che la variazione deriva principalmente dai maggiori proventi della gestione calciatori, pari a 25,5 milioni, e dal generale aumento dei ricavi ricorrenti per 41,9 milioni, di cui 9,7 milioni per l'attività di vendita di prodotti e licenze, a cui si aggiungono ricavi netti non ricorrenti per 8,9 milioni.

Per il resto dell'esercizio, la società precisa che il risultato è previsto in perdita, "in quanto influenzato da incrementi dei costi relativi la gestione sportiva" per il ricambio tecnico e generazionale della rosa della prima squadra, "anche per effetto dei risultati sportivi conseguiti".

Per il comunicato integrale cliccare su www.1info.it

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia