Fincantieri, in trim1 ricavi ed Ebitda in calo, migliora risultato

mercoledì 11 maggio 2016 18:48
 

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Fincantieri ha archiviato il primo trimestre un risultato in miglioramento ma ricavi ed Ebitda ancora in calo, confermando la guidance per il 2016.

Nel dettaglio nei primi tre mesi dell'anno Fincantieri ha registrato una perdita di pertinenza del gruppo pari a 2 milioni da un rosso di 6 milioni un anno prima.

L'Ebitda è sceso a 51 milioni dai 59 milioni del primo trimestre 2015. L'Ebitda margin è sceso al 4,9% dal 5,3% di un anno prima.

I ricavi e i proventi sono scesi a 1,048 miliardi dai 1,110 miliardi del 31 marzo 2015.

Il carico di lavoro complessivo è stato pari a 19,2 miliardi: il backlog ammonta a 15,374 miliardi a fine marzo. Il soft backlog a 3,8 miliardi.

A fine marzo la posizione finanziaria netta consolidata, che non ricomprende i 'construction loan', presentava un saldo negativo per 363 milioni dall'indebitamento di 438 milioni al 31 dicembre 2015.

La società ha confermato la guidance 2016 "con una crescita dei ricavi del 4-6%, un EBITDA margin pari a circa il 5% ed un risultato netto positivo".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...