9 maggio 2016 / 14:24 / in un anno

PUNTO 1-DiaSorin, risultati in crescita in trim1, migliora stima su Ebitda 2016

(Aggiunge dichiarazioni da conference call, aggiorna titolo)

MILANO, 9 maggio (Reuters) - DiaSorin ha chiuso il primo trimestre con ricavi, Ebitda e utile netto in crescita, risultati che inducono il management a migliorare la previsione sul margine operativo lordo dell‘intero anno.

Il fatturato, si legge in un comunicato della società di diagnostica, è cresciuto del 5,8%, a 124,5 milioni (+6,7% a cambi costanti).

L‘Ebitda si è attestato a 47,2 milioni (+9,6%, che diventa +10,8% a cambi costanti). L‘utile netto è salito del 9,1%, a 24,7 milioni.

Il free cash flow nel periodo è stato pari a 28,4 milioni, con un incremento di 1,7 milioni rispetto al primo trimestre dell‘anno scorso.

A fine marzo DiaSorin aveva in cassa 289,9 milioni, rispetto ai 267,9 milioni al 31 dicembre scorso.

Per quanto riguarda i piazzamenti, nel periodo DiaSorin ha incrementato la base di Liaison e Liaison XL di 88 unità, portandola a 6.424 unità.

Alla luce dell‘andamento del primo trimestre, la società di Saluggia (Vercelli) conferma la previsione per quest‘anno di una crescita dei ricavi del 5-6% a cambi costanti, mentre migliora la stima sull‘Ebitda, portandola a +8% circa a cambi costanti (+6-7% in precedenza).

Nel corso della conference call di presentazione dei risultati, l‘AD Carlo Rosa ha sottolineato che l‘Italia, che ha registrato un calo del fatturato, “quest‘anno darà un contributo negativo” a causa dell‘impatto del decreto di riforma dei test diagnostici, che ha creato “una situazione molto confusa”, che si sta traducendo in una contrazione dei volumi.

Rosa ha confermato che l‘acquisizione del business della diagnostica molecolare e dell‘immunodiagnostica di Quest verrà chiuso nel trimestre in corso.

L‘AD, facendo riferimento alla cassa ancora a disposizione, ha aggiunto che DiaSorin continua “a guardare alle opportunità (di M&A): se arrivasse ci dedicheremmo ad analizzarla e, se avesse senso, cercheremmo di concretizzarla”.

Il neo direttore finanziario, Piergiorgio Pedron, ha detto che per quest‘anno prevede un gross margin attorno al 68-69% e un Ebitda margin vicino al 38%.

Titolo tonico a Piazza Affari: attorno alle 16,10, infatti, guadagna l‘1,44%, a 52,7 euro, dopo aver segnato un massimo di 53 euro.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below