Stefanel, pervenute offerte non vincolanti per ingresso in società - nota

venerdì 29 aprile 2016 18:46
 

MILANO, 29 aprile (Reuters) - Stefanel ha reso noto oggi di aver ricevuto offerte non vincolati da parte di alcune società per entrare nel gruppo.

Una nota precisa che la società ha condotto, a partire da febbraio, colloqui e incontri con soggetti "potenzialmente interessati a valutare eventuali operazioni" per il rafforzamento patrimoniale e finanziario, oltre che con le banche esposte con il gruppo.

Il processo avviato, con il supporto di Rothschild come advisor, ha portato all'individuazione di "soggetti di primario standing, alcuni dei quali hanno già fatto pervenire alla società offerte formali allo stato non vincolanti", aggiunge la nota.

Stefanel ha chiuso il bilancio 2015 con un perdita netta di 7,7 milioni di euro, come nel 2014, un Ebit negativo per 4,8 milioni (da -3,0 milioni dell'anno precedente) e ricavi netti leggermente in rialzo a 156,6 milioni (da 155,6 milioni).

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia