RPT-Exor, balzo utile in 2015, propone dividendo invariato a 0,35 euro

giovedì 14 aprile 2016 12:46
 

(aggiusta titolo)

MILANO, 14 aprile (Reuters) - Exor Spa, la holding della famiglia Agnelli, ha chiuso il 2015 con un utile consolidato di 744,5 milioni, in crescita da 323,1 milioni, grazie all'aumento delle plusvalenze nette, e prevede un risultato economico positivo anche per l'esercizo in corso.

Lo comunica una nota, in cui si aggiunge che il Cda propone un dividendo invariato a 0,35 euro per azione, lo stesso del 2014, per un totale di 82 milioni di euro. Il consiglio inoltre proporrà all'assemblea degli azionisti il via libera per un buyback di azioni proprie per massimi 500 milioni.

Il Cda ha inoltre deliberato la possibilità di emettere entro il 30 aprile 2017, uno o più prestiti obbligazionari dell'importo complessivo non superiore a 2 miliardi.

Per leggere il comunicato integrale i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia