LU-VE avvia procedure per passare da Aim a MTA, lieve calo utile 2015

martedì 29 marzo 2016 16:09
 

MILANO, 29 marzo (Reuters) - LU-VE ha avviato le procedure per il passaggio dalla quotazione sull'Aim all'MTA con l'obiettivo di arrivarci entro l'anno o nei primi mesi del 2017.

Lo dice una nota della società attiva in impianti per la refrigerazione e il condizionamento sbarcata sull'Aim il 9 luglio scorso.

Il Cda ha approvato intanto il bilancio 2015 che vede un fatturato in calo dell'1,5 (-0,4% a cambi costanti) a 212,3 milioni e un utile netto di 9,6 milioni dai 10,9 milioni del 2014. L'Ebitda adjusted (esclusi oneri straordinari) si attesta a 29,1 milioni da 32. E' stato proposto un dividendo di 0,2 euro per azione.

Nel primo trimestre il fatturato è salito del 12,6% a 59,4 milioni e il portafoglio ordini stimato a fine marzo risulta in crescita del 20%.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia