Generali, utile netto 2015 oltre 2 mld (+21,6%), dividendo sale a 0,72 euro

venerdì 18 marzo 2016 07:40
 

MILANO, 18 marzo (Reuters) - Generali ha chiuso il 2015 con un utile netto di 2,03 miliardi di euro, in crescita del 21,6% rispetto al 2014, e aumenta il dividendo distribuito ai soci a 0,72 euro (+20%).

Utili e dividendi sono i migliori degli ultimi otto anni, dice una nota.

Il risultato operativo si è attestato a 4,785 miliardi con un incremento del 6,1%, con un roe operativo che ha raggiunto il 14%, quindi ben sopra il target del 13% dichiarato dalla compagnia.

I premi lordi si sono attestati a 74,16 miliardi con un incremento del 4,6% dovuto a una crescita del 6,2% nel segmento Vita e dello 0,8% nel Danni.

Dal punto di vista patrimoniale l'Economic Solvency Ratio, calcolato utilizzando il modello interno a tutto il perimetro del gruppo, è cresciuto di 16 punti al 202% rispetto al pro forma del 2014. Il Regulatory Solvency ratio, che invece utilizza il modello interno solo per i paesi in cui è stato già approvato e la formula standard per gli altri è al 175%. Il Solvency I è al 164% (+8 punti).

Il gruppo conferma l'obiettivo di roe operativo oltre 13%, migliorando la remunerazione degli azionisti in coerenza con il piano strategico.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia