PUNTO 1-DiaSorin, conti in crescita in 2015, dividendo sale a 0,65 euro

mercoledì 9 marzo 2016 17:11
 

(Aggiunge dichiarazioni da conference call, confronto con piano, aggiorna titolo)

MILANO, 9 marzo (Reuters) - DiaSorin ha chiuso il 2015 con ricavi, Ebitda e utile in crescita, proponendo la distribuzione di un dividendo in aumento rispetto all'esercizio precedente.

Il fatturato, si legge in un comunicato della società attiva nella diagnostica, si è attestato a 499,2 milioni, in crescita del 12,5% a cambi correnti (+6% a cambi costanti). L'Ebitda è salito del 15,4%, a 185 milioni, e l'Ebit del 17%, a 152 milioni. Il margine Ebitda è salito al 37,1% dal 36,1% del 2014. L'utile netto è cresciuto del 19,6%, a 100,5 milioni.

Il saldo netto di Liaison e Liaison XL installate l'anno scorso è stato pari a +464 unità.

Il piano triennale, presentato il 12 maggio scorso, indicava per l'anno scorso una previsione di ricavi pari a 480-485 milioni e un saldo netto di piattaforme installate pari a circa 550 unità.

Al 31 dicembre scorso DiaSorin aveva una posizione finanziaria netta positiva per 267,9 milioni, in miglioramento di 101,6 milioni rispetto a un anno prima. Il free cash flow è aumentato di 16,9 milioni, a 108,2 milioni.

Il Cda proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,65 euro per azione, in crescita rispetto agli 0,60 euro dell'esercizio precedente, per un ammontare complessivo di 45,7 milioni.

Per quanto riguarda il 2016, il gruppo guidato da Carlo Rosa prevede di registrare ricavi in crescita del 5-6% a cambi costanti ed Ebitda in aumento del 6-7% a cambi costanti.

Nel corso della conference call con gli analisti, l'AD ha spiegato che la Cagr media indicata dal piano 2015-2017, pari all'8% circa, "non era necessariamente a cambi costanti" e, nel frattempo, il dollaro si è rafforzato notevolmente.   Continua...