Tim Brasil non cerca M&A in modo aggressivo, può beneficiare consolidamento-Ceo

martedì 15 settembre 2015 17:08
 

NEW YORK, 15 settembre (Reuters) - Tim Brasil, gruppo Telecom Italia, non cerca in modo aggressivo una fusione ma ritiene che la compagnia sia ben posizionata per beneficiare di un consolidamento del settore.

Lo ha dichiarato il Ceo Rodrigo Abreu agli analisti.

Abreu ha poi aggiunto che il posizionamento strategico di AT&T in Brasile non è sostenibile e la società potrebbe dover aggiungere o vendere delle attività.

L'Ebitda dovrebbe restare stabile nei prossimi trimestri e migliorare l'anno prossimo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia