Wall Street - Stocks to watch del 28 agosto

venerdì 28 agosto 2015 13:43
 

28 agosto (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono in ribasso, facendo pensare a un avvio di seduta negativo.
    Dopo il rally di ieri, sostenuto dai segnali di forza
dell'economia Usa, i mercati azionari sono interessati da
un'ondata di prese di beneficio.    
    L'agenda macroeconomica prevede la bilancia commerciale di
luglio, i consumi personali sempre del mese scorso, i redditi
personali di luglio (che dovrebbero segnare un incremento dello
0,4% rispetto al mese precedente), l'indice Pce sempre di luglio
e l'indice core Pce (stimato in crescita dello 0,1% sul mese
precedente) e l'indice finale sulla fiducia dei consumatori di
agosto, che dovrebbe attestarsi a 93.
    Vuoto il calendario dei risultati trimestrali.    
    Attorno alle 13,35 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500 perde 16 punti (-0,8%), il contratto di riferimento
sul Nasdaq scende di 33,75 punti (-0,78%) e il derivato
sul Dow Jones arretra di 132 punti (-0,79%).    
    Il mercato obbligazionario è stabile: il benchmark decennale
 è invariato e rende il 2,17%.    
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    Il raider finanziario Carl Icahn ha rivelato di avere in
portafoglio l'8,5% della società mineraria FREEPORT-MCMORAN
 e, nella lettera inviata al management in cui manifesta
la partecipazione, chiede cambiamenti nelle pratiche di
remunerazione dei vertici e una revisione della struttura
finanziaria.
    GOOGLE respinge le accuse dell'antitrust Ue di
aver esercitato un abuso della posizione dominante. Nell'aprile
scorso la Commissione Ue aveva accusato il gigante del Web di
manipolare i risultati delle ricerche per favorire i servizi di
shopping collegati al gruppo.
    CARLYLE è in trattative avanzate per acquisire la
software house britannica Innovation Group per 40 pence
in contanti per azione, per un controvalore di circa 500 milioni
di sterline.
    ACTIVISION BLIZZARD e UNITED CONTINENTAL HOLDINGS
 salgono del 7% circa nel pre-market: le due società
entreranno nell'indice S&P 500 tra l'1 e il 2 settembre.
    Secondo Bloomberg, WELLS FARGO è in pole position
per l'acquisizione della divisione di GENERAL ELECTRIC 
attiva nel finanziamento delle opere ferroviarie e l'annuncio
del deal dovrebbe avvenire durante il ponte della festa del
lavoro.
    Secondo alcune fonti, in settimana dirigenti del gruppo
cinese Tsinghua Unigroup si sono recati negli Usa per incontrare
membri del Cda di MICRON TECHNOLOGY e ottenere il via
libera al progetto di acquisizione del gruppo Usa.
    B&G FOODS, secondo alcune fonti, è in negoziati
avanzati per acquisire la divisione Green Giant (legumi
surgelati) da GENERAL MILLS per 600-800 milioni di
dollari.
    AMGEN ha ottenuto il via libera della Fda alla
commercializzazione negli Usa nel farmaco anticolesterolo
Repatha, ma con alcune limitazioni.
    AUTODESK ha perso il 5,5% nell'afterhours dopo aver
chiuso il trimestre con ricavi inferiori alle attese e aver
rivisto al ribasso le previsioni sull'utile annuale.
    AEROPOSTALE ha ceduto il 5% nell'afterhours dopo
aver archiviato l'undicesimo trimestre consecutivo in rosso.
    SMITH & WESSON HOLDING GROUP ha guadagnato il 5%
nell'afterhours grazie a risultati trimestrali superiori alle
attese.
    Rbc ha avviato la copertura di NVIDIA con "sector
perform" e target price di 23 dollari.
    Exane Bnp Paribas ha alzato il rating di NETSUITE a
"neutral" da "underperform" e quello di SALESFORCE.COM 
ad "outperform" da "neutral".    
                                        
    
      
    Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia