Bper, pronti per richiesta formale validazione modelli AIRB - AD

giovedì 6 agosto 2015 19:09
 

MILANO, 6 agosto (Reuters) - Pop Emilia Romagna presenterà nei prossimi giorni la richiesta formale alla Bce e alla Banca d'Italia per la validazione dei modelli interni 'AIRB' che daranno un'ulteriore spinta ai coefficienti patrimoniali del gruppo.

Lo ha detto l'AD Alessandro Vandelli nel corso della conference call sui risultati semestrali.

"Domani o nei prossimi giorni saremo pronti a presentare formalmente alla Bce e alla Banca d'Italia la richiesta di validazione dei modelli interni", ha detto Vandelli.

Pur essendo ottimista l'AD rimane cauto sull'esito del processo anche perché "probabilmente saremo la prima banca nell'ambito dell'SSM (Single Supervisoru Mechanism) da validare. E' un processo nuovo anche per la Bce e non è facile sapere quale sarà l'evoluzione", spiega.

A settembre probabilmente inizierà la due diligence, aggiunge Vandelli che punta a terminare il processo prima dell'approvazione dei dati di bilancio annuali. "Ma è una speranza, non una previsione", sottolinea.

Vandelli non ha voluto fornire stime sui benefici potenziali sul capitale derivanti dalla validazione dei modelli interni,. Escludendo questi benefici al 30 giugno Bper ha un CET1 'fully phased' pro-forma delll'11,5%.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia