Carige, torna in utile in sem1 per 16,7 mln, CET1 12,3%

martedì 4 agosto 2015 18:24
 

MILANO, 4 agosto (Reuters) - Carige ritorna in utile nel primo semestre per 16,7 milioni di euro dopo la perdita di 45,5 milioni registrata nel primo semestre dell'anno scorso e un rosso di 45,4 nei primi tre mesi del 2015.

Il risultato risente del contributo delle componenti non ricorrenti per 68 milioni di euro derivanti dal riversamento a conto economico della riserva AFS positiva delle compagnie assicurative la cui cessione è stata formalizzata nel secondo trimestre.

Dal punto di vista operativo il margine di interesse è sceso del 20,6% a 148,4 milioni, le commissioni nette sono salite del 2,6% a 131,1 portando il totale dei ricavi a 302,1 milionim in calo del 22,2%.

Il costo del rischio è sceso a 25 punti base nel secondo trimestre da 35 bps del primo trimestre con rettifiche nette su crediti, per l'intero semestre, pari a 131,7 milioni circa.

Il CET1 phased-in si attesta al 12,3% dopo l'aumento di capitale da 850 milioni chiuso a fine giugno, sopra il limite regolamentare dell'11,5% che la Bce ha chiesto alla banca di raggiungere entro fine luglio.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia