Trevi in forte calo dopo taglio guidance Ebit 2015

venerdì 31 luglio 2015 10:45
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Trevi perde quasi il 10% a Piazza Affari dopo aver annunciato la revisione al ribasso della stima sull'Ebit 2015 come conseguenza di una serie di costi straordinari legati a criticità sulla commessa di Drillmec.

La guidance sull'Ebit 2015 è stata rivista a un rosso di 30-40 milioni dai precedenti +70 milioni. L'indebitamento finanziario netto al 30 giugno è stimato intorno a 470 milioni e a fine 2015 è visto in calo di ulteriori 20 milioni.

Banca Akros ha tagliato il target price a 1,9 da 2,5 euro per azione, dopo aver preso atto delle nuove stime.

Intorno alle 10,35 il titolo cede il 9,78% a 1,78 euro con volumi quasi doppi rispetto alla media giornaliera registrata negli ultimi 30 giorni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia