Sorin, sale utile, ministero Ambiente chiede avvio tempestivo bonifica area Snia

giovedì 30 luglio 2015 14:59
 

MILANO, 30 luglio (Reuters) - Sorin vede nel secondo trimestre una crescita dei ricavi del 5,2% a tassi costanti a 215,6 milioni.

Il risultato netto rettificato prima di voci straordinarie, si legge in una nota, sale del 47% a 16 milioni. Ma l'utile netto cala a 2,1 milioni da 10 dopo aver scontato poste negative per 17,5 milioni in grandissima parte legate ai costi associati alla prevista fusione con Cyberonics. In vista della fusione Sorin ha sospeso la guidance.

Il 28 luglio, in merito alla controversia Snia, Sorin ha ricevuto copia di una ordinanza del ministero dell'Ambiente indirizzata a diversi soggetti, che richiede di avviare tempestivamente le attività di bonifica ambientale e messa in sicurezza delle aree interessate. Sorin, prosegue il comunicato, impugnerà l'ordinanza, chiedendone la sospensione dell'esecutività.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia