Piquadro, utile esercizio 2014/15 4 mln, +16,2%, dividendo 0,02 euro

giovedì 18 giugno 2015 14:36
 

MILANO, 18 giugno (Reuters) - Piquadro ha realizzato un utile netto consolidato nell'esercizio fiscale chiuso lo scorso 31 marzo di 4,08 milioni di euro, in aumento del 16,2% rispetto all'esercizio precedente.

Lo si apprende da una nota della società, diffusa a seguito del Cda odierno che ha approvato i conti, in cui si propone inoltre la distribuzione di un dividendo di 4 centesimi per azione, per un totale di 2 milioni.

Il fatturato nell'esercizio aprile 2014/marzo 2015 è stato pari a 67,21 milioni, +6,6%.

Nella nota si legge inoltre che "il management prevede che nell'esercizio 2015/16 il gruppo possa continuare a crescere con tassi simili a quelli già registrati nel corso dell'anno 2014/15". Anche per quel che riguarda la profittabilità, nonostante l'attuale aumento dei costi di produzione dovuto principalmente all'apprezzamento del dollaro, "il management prevede margini in aumento anche in virtù dei benefici derivanti dalla piena riorganizzazione di alcune aree geografiche di business meno profittevoli".

Alle ore 14,30, a Piazza Affari il titolo Piquadro sale del 2,47% a 1,6190 euro in un mercato fiacco.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato completo cliccando su.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia