Vodafone vede ritorno a crescita organica ricavi nel trimestre

martedì 19 maggio 2015 09:24
 

LONDRA, 19 maggio (Reuters) - I ricavi di Vodafone sono tornati a crescere nel trimestre da quasi tre anni grazie anche a un miglioramento dei suoi mercati chiave in Europa e della domanda per servizi mobili 4G.

Debole il titolo in borsa, dove nelle prime battute perde l'1,8%.

Il secondo operatore al mondo di telefonia mobile ha detto che la crescita organica dei ricavi da servizi registrata nel quarto trimestre, pari a +0,1% dopo 10 trimestri in contrazione, significa che anche gli utili potranno stabilizzarsi nel 2016.

Il gruppo britannico, colpito duramente dal calo della spesa al consumo nei mercati europei e dai tagli alle tariffe imposti dai regolatori, ha previsto una crescita dell'Ebitda 2015-16 a 11,5/12 miliardi di sterline (16-16,6 miliardi di euro). Le attese Thomson Reuters I/B/E/S erano di 12 miliardi.

Il confronto è con gli 11,9 miliardi registrati nell'esercizio 2014-15: Vodafone non esclude quindi un ritorno alla crescita dopo sette anni consecutivi di calo degli utili su base omogenea, anche alla luce del fatto che Vodafone tende a dare previsioni improntate alle cautela.

"Abbiamo visto segnali crescenti di stabilizzazione in molti mercati europei, sostenuti da un miglioramento della nostra politica commerciale e da una forte domanda di dati", ha commentato l'AD Vittorio Colao.

La stabilizzazione dei mercati europei rende Vodafone, secondo gli analisti, l'operatore meglio posizionato per tornare a una veloce crescita degli utili per via della sua ampia presenza geografica e per la possibilità di alzare gradualmente i prezzi.

Il gruppo ha detto che intende aumentare i dividendi in futuro. Per l'esercizio appena concluso ha proposto una cedola di 7,62 pence.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia