BORSA MILANO positiva ma cautela, bene Autogrill, deboli petroliferi

venerdì 15 maggio 2015 11:57
 

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Emerge qualche acquisto alla borsa di Milano nella mattinata, grazie a un movimento corale in Europa sull'allentamento della pressione in vendita sui bond.

Un trader parla di giornata interlocutoria, con gli investitori ancora cauti.

Alle 11,50 l'indice FTSE Mib e l'Allshare salgono dello 0,6%.

I volumi sono pari a 1,4 miliardi.

In Europa il benchmark FTSEurofirst 300 avanza dello 0,5%.

AUTOGRILL prosegue il rialzo di ieri, dopo le dichiarazioni di Gilberto Benetton sul possibile spin-off della controllata americana, la società Hms Host, che potrebbe essere quotata. Secondo un analista un'operazione del genere non è in grado di liberare valore, perchè Hms già rappresenta il 70% dell'Ebitda del gruppo.

GEOX e SALINI IMPREGILO sono in netto rialzo dopo i risultati.

GENERALI in lieve rialzo, dopo il balzo di ieri sui risultati superiori al consensus.

TERNA sale dell'1% circa. Secondo il Corriere, l'AD Matteo Del Fante ha incontrato lo staff di Palazzo Chigi il 4 maggio: la società potrebbe contribuire a portare Internet veloce nelle case degli italiani. Il sottosegretario alle Comunicazione Antonello Giacomelli ha tuttavia smentito contatti fra il governo e Terna sul progetto di sviluppo di una unica rete indipendente superveloce.   Continua...